Soluzioni Theben compatibili con i LED

Brochure: Commutare e regolare la luminosità dei LED in tutta sicurezza

LED-Brochure_Theben_it ( 694,68 kB )

Commutare e regolare la luminosità dei LED: Soluzioni Theben compatibili con i LED

I LED hanno fatto passi avanti negli ultimi anni. Grazie ai progressi nel livello di efficienza e nell'indice di resa dei colori è difficile trovare un ambito della tecnologia di illuminazione in cui non vengano impiegati: come versioni retrofit rappresentano una gradevole alternativa alle poco amate lampade a risparmio energetico. Sia come strisce che come pannelli luminosi, si adattano a qualsiasi superficie e offrono così innumerevoli nuove possibilità di design di illuminazione. Anche i primi apparecchi ad alte prestazioni, come i faretti e le luci da palcoscenico, sono disponibili in versione LED.
Ma non tutte le lampadine a incandescenza possono essere sostituite da lampade LED retrofit, poiché possono provocare enormi disagi nell'installazione – sorprendentemente anche nel caso di una semplice commutazione. Il motivo risiede nelle correnti di inserzione brevi ma anche estremamente elevate. Sono in grado di raggiungere valori oltre mille volte superiori alla potenza nominale. I contatti possono quindi bruciare o fondersi.


La sfida LED e come affrontarla

Per i mezzi d'illuminazione LED valgono pertanto le normative generali per i mezzi d'illuminazione, dalla versione dell'attacco all'apparecchio di misurazione per l'intensità luminosa. Il resto non viene preso in considerazione. Diversamente da un mezzo d'illuminazione classico con filamento incandescente, le lampade LED contengono molti componenti elettronici per il comando. Il processo di montaggio può essere deciso autonomamente da ogni produttore in tutto il mondo. Il produttore di apparecchi di commutazione e di regolazione della luminosità non ha quindi attualmente punti di riferimento, per quanto riguarda i componenti elettronici e il comportamento del mezzo d'illuminazione. Al momento le norme corrispondenti sono ancora in fase di bozza.

La sfida LED

Carichi di commutazione capacitivi: Commutare la luminosità dei LED con Theben

Uno scenario semplice: nei vani scale di un edificio di grandi dimensioni l'amministratore del condominio sostituisce le lampade a incandescenza con lampade LED retrofit. Un tecnico misura e verifica la luminosità prevista. Il potenziale di risparmio è promettente: oltre al minore consumo energetico, la lunga durata garantisce inoltre costi di manutenzione inferiori. Ma i temporizzatori luce scala si guastano all'improvviso. Una verifica ha rilevato contatti bruciati o fusi: gli apparecchi sono stati chiaramente sovraccaricati nonostante la potenza nominale dell'installazione fosse stata ridotta in misura considerevole.

Come disattivare i LED sicuri e affidabili, si possono trovare nelle pagine seguenti.

Commutare la luminosità dei LED con Theben

Come regolare in modo continuo e senza sfarfallamento i LED? Con Theben è possibile

Non in tutti i mezzi d'illuminazione LED è possibile regolare la luminosità. Già nelle versioni appropriate la funzione di regolazione della luminosità è molto diversa e varia in base al produttore. Spesso i LED vacillano e non è possibile regolarne la luminosità in modo lineare e armonico perché i componenti elettronici dell'alimentatore necessari reagiscono molto diversamente al ritardo e all'anticipo di fase. Alcuni produttori accettano quindi esplicitamente solo un metodo.

Potete scoprire come regolare in modo continuo e senza sfarfallamento i LED nelle pagine seguenti.

Come regolare in modo continuo e senza sfarfallamento i LED