Funziona un sensore di movimento
Quello che occorre conoscere sui sensori di movimento > Funziona un sensore di movimento

Tecnologia: come funziona un sensore di movimento?

I sensori di movimento lavorano con sensori a infrarossi passivi, in breve PIR, e reagiscono all'irradiazione di calore nell'ambiente circostante. Le variazioni di calore statiche non vengono rivelate. I sensori a infrarossi dei sensori di movimento reagiscono all'irradiazione di calore, che si modifica velocemente come le persone che salgono una scala o auto che si avvicinano a una casa. Se un sensore di movimento registra nel suo range di rivelamento questo tipo di irradiazione di calore, la trasforma in un segnale elettrico misurabile: la luce viene accesa. 

Infrarot-Bild Bewegungsmelder

I sensori di movimento non sono solo concepiti per l'impiego all'esterno. Mentre i rivelatori di presenza registrano i minimi movimenti con i loro sensibili sensori, i sensori di movimento registrano variazioni maggiori, come movimento, corsa e gesti. Un'altra differenza risiede nella misurazione della luce. Rispetto ai rivelatori di presenza che misurano in modo permanente la luce, i sensori di movimento rivelano la luminosità solo con il processo di accensione. Quindi non sono previsti per la regolazione della luminosità negli interni. I sensori di movimento rivelano in modo eccezionalmente chiaro le variazioni ambientali (immagine termica in alto) Per i movimenti minimi, per esempio attività da seduti (immagine in basso) sono meglio i rivelatori di presenza.